_DSC5839

 

TUTTI I NUMERI DELLA MANIFESTAZIONE

 

  • OLTRE 40.000 VISITATORI nei due giorni hanno affollato le sale, le barchesse e il parco della villa.
  • In mostra 415 formaggi in gara, presentati da 77 Nr. Aziende Partecipanti di cui 43 Caseifici/Stagionatori, 16 Malghe, 18 Aziende Agricole. I partecipanti provengono da 31 Aziende di Treviso, 21 Aziende di Vicenza, 12 Aziende di Verona, 6 Aziende di Belluno, 5 Aziende di Padova, 2 Aziende di Venezia.
  • Sono 46 i produttori che si sono aggiudicati la “medaglia d’oro“ nella loro categoria a Caseus Veneti.
  • 4 le targhe assegnate ai migliori tra i migliori da parte della Giuria Aurea composta da 20 chef, giornalisti e blogger.
  • 4 i diplomi assegnati ai casari che hanno prodotto i formaggi che hanno ottenuto il consenso della giuria popolare, composta da 35 assaggiatori “per un giorno”, appartenenti al pubblico di Caseus.
  • 160 appassionati hanno partecipato alle degustazioni guidate dei formaggi DOP del veneto nei 4 appuntamenti della domenica segnando il tutto esaurito con le prenotazioni già nel primo pomeriggio.
  • 6 appuntamenti nel weekend con i Maestri Casari dei consorzi di tutela dei formaggi DOP che hanno prodotto il formaggio in diretta lavorando c.a. 500 litri di latte;
  • 1000 le porzioni di Frico gigante distribuite nel parco la domenica!
  • 500 i “runner” che hanno corso nel parco domenica mattina per la “MOOHRUN®cheese edition, una corsa podistica non competitiva ideata ad hoc per Caseus Veneti.
  • 40 espositori tra i prodotti tipici e i produttori di formaggio hanno caratterizzato l’area SHOP della manifestazione;
  • 200 gli assaggiatori al “buioche hanno provato il brivido di assaggiare una selezione di formaggi in una stanza completamente oscurata. Un’esperienza straordinaria promossa dalla fondazione Lucia Guderzo Onlus per sensibilizzare sull’esperienza di vita dei non vedenti.
  • Oltre 500 gli assaggi di pizza “caseus” ideata per l’occasione dal Campione del mondo Gianni Calaon e dal Campione Manuel Baraldo che sono stati protagonisti dell’Area Pizza in 7 appuntamenti con 7 formaggi DOP.
  • 300 appassionati gourmet hanno seguito attentamente le preparazioni culinarie di 7 chef emergenti, rigorosamente under 35, che hanno interpretato in modo originale e creativo i 7 formaggi DOP, presentati da Adua Villa e Marco Colognese!
  • 100 anni sono passati dalla fine del primo conflitto mondiale. Per celebrarli Caseus Veneti ha proposto 4 brani musicali e altrettanti racconti di Alessandro Tortato e del mezzo soprano Silvia Regazzo che hanno “interpretato” alcuni racconti della Grande Guerra.
  • 200 i curiosi che hanno seguito le degustazioni offerte dai caseifici nell’area shop.
  • 230 bottiglie offerte dai consorzi Prosecco doc e Vini Asolo Montello “degustate” in abbinamento con la pizza, in occasione dei Cooking Show e delle degustazioni guidate dei formaggi DOP e al momento dell’inaugurazione della Rassegna.
  • Impossibile contare le porzioni di risotto proposte da Riky Chef nella postazione Alì, poiché hanno “sodisfatto” i palati di numerosissimi visitatori.
  • Un valore immenso è stata la risposta del pubblico alle iniziative Forme di solidarietà promosse da Caseus Veneti, sia con la vendita dei formaggi iscritti in concorso e delle mostarde Lazzaris, sia con la cena solidale di Caseus Veneti di giovedì 27 settembre che ha registrato 300 presenze.