95-Villa Dionisi, detta Ca’ del Lago

Villa Dionisi è un’elegante dimora settecentesca, mirabile nelle sue linee, elegante nella struttura, testimonianza di una vita passata, pervenuta fino a noi attraverso il mutare del tempo e degli eventi. La scelta della nobile famiglia Dionisi di erigere a Cerea la villa di famiglia, fu suggerita dalla necessità di esercitare un diretto controllo sulle loro terre messe a coltura e nel contempo avere l’opportunità di accogliere i numerosi ospiti in una cornice agreste ed al contempo elegante. Ci pensò in particolare il marchese Gabriele (1719-1808), figura di spicco nella società illuminata della Verona del Settecento. Nel secolo della massima valorizzazione della coltivazione del riso si impegnò in questa direzione. Il marchese Gabriele che, oltre a condurre l’impresa agraria, fu anche la mente della ristrutturazione della villa che nasce utilizzando precedenti strutture. Fu il marchese ad indicare al decoratore Nicola Marcola i temi intesi ad esaltare le glorie del casato Dionisi. Di lì a pochi decenni, all’arrivo a Verona delle armate Francesi, le certezze del marchese si dissolsero e, ormai anziano, vedrà quel mondo crollare ai suoi occhi.

Eccellenze della villa: La Fondazione Aldo Morelato ha istituito presso la sue sede di Villa Dionisi a Cerea un interessante Museo delle Arti Applicate nel Mobile Contemporaneo (MAAM) sotto la direzione dell’arch. Ugo La Pietra, il cui allestimento è curato dall’arch. Sophia Los. Villa Dionisi si presenta al pubblico come una particolarissima realtà di “museo nel museo”, in cui i preziosi mobili dal design contemporaneo ospitati nelle sale diventano piccole opere d’arte contenute nell’involucro di una grande opera d’arte, l’elegante villa settecentesca.

Contatti

Via Cà del Lago, 70 – 37053 – Cerea (VR)
Tel.: 0442365112 – Fax: 0442365244
E-mail: info@fondazionealdomorelato.org  –  Web: www.fondazionealdomorelato.org

Per sapere di più visita il sito: www.veneto.eu/ville-venete