90-Villa Tiepolo Passi

La Villa sorge sull’antico terrapieno di un Castelliere paleoveneto, divenuto successivamente presidio militare romano (castrum). In questo luogo geograficamente strategico, la nobile e potente famiglia veneziana dei Tiepolo decise di edificare la propria dimora di campagna. Il primo insediamento risale agli inizi del 500 e la villa raggiunse le dimensioni attuali un secolo dopo ad opera di Ermolao Tiepolo, Procuratore di San Marco e Senatore della Repubblica. Nell’ 800 la Villa, arricchita e impreziosita nei secoli da artisti di fama, passa, per vie parentali, alla famiglia dei Conti Passi de Preposulo, che tuttora vi abitano.

Eccellenze del contesto: Treviso città d’acqua (3 km), Parco dello Storga (3 km), Parco del fiume Sile (3 km)

Eccellenze della villa: Villa Tiepolo Passi è costruita in stile Veneziano barocco. Al piano nobile del corpo centrale e delle barchesse affreschi di Pietro Antonio Cerva detto il Bolognese (1675); all’esterno grande selese; al centro giardino all’italiana con statuaria del Torretto che teneva a bottega il giovane Canova; ai lati parco romantico con grotte, montagnole e alberi secolari; di fronte spettacolare prospettiva di 2,5 km; sul lato sud-est cappella gentilizia con pregiati stucchi veneziani, affreschi di Giovan Battista Canal (nipote del Canaletto) e soffitto di scuola del Tiepolo. Nella pertinenza ovest magnifiche scuderie con soffitti a vela e colonne di marmo. Sul lato est grande brolo con piantagione di alberi da frutto e, tutt’intorno alla villa terreni agricoli percorsi da un suggestivo rio, siepi antiche e una bressana (roccolo di caccia) perfettamente conservata.

Contatti

Via Brigata Marche, 24 – 31030 – Carbonera (TV)
Tel.: 0422397920 – Fax: 04221781624
E-mail: info@villatiepolopassi.it  –  Web: www.villatiepolopassi.it

Per sapere di più visita il sito: www.veneto.eu/ville-venete