Filtra i risultati

Azzera filtri

Villa Barbarigo, Pizzoni Ardemani

Il complesso Monumentale di Valsanzibio, disegnato da Luigi Bernini e annoverato su tutti i siti di informazione tra cui anche Wikipedia, è stato costruito nel XVII secolo da una delle più importanti e ricche famiglie Veneziane, i Barbarigo.Scopri di più

Castello di San Pelagio

IL CASTELLO La Torre, del 1300, era parte del sistema difensivo da Carrara che comprendeva più torri collegate tra loro da passaggi sotterranei lunghi fino a 1 Km. Oggi è visibile solo la torre di San Pelagio, i cui passaggi sotterranei sono in parte allagati.Scopri di più

Ca’ Marcello

Esempio di villa in stile palladiano risalente alla metà del XVI sec. ancora vissuta e mantenuta dalla nobile famiglia veneziana dei Marcello, che annovera tra i suoi membri ben due Dogi, il famoso compositore Benedetto Marcello, nonche’ numerosi Capitani Generali da Mar tra cui spicca Lorenzo Marcello, comandante della flotta veneziana nella vittoriosa battaglia dei Dardanelli contro i Turchi del 1655.Scopri di più

Villa Morosini, Cappello, detta “il Palazzo”

La Villa, che sorge sulla riva sinistra del Brenta, rappresenta un esempio unico e geniale nell’ambito della grande architettura veneta nel secondo Cinquecento. La singolare costruzione databile presumibilmente verso la fine del secolo XVI (1560-1580) è attribuita all’architetto di scuola palladiana Francesco Zamberlan e ultimata dall’architetto A. Sardi.Scopri di più

Villa Widmann Rezzonico Foscari

Il viaggiatore che nel Settecento affrontava il tradizionale Tour d’Italie e, a bordo del burchio, tipica imbarcazione rivierasca, risaliva la Brenta da Venezia a Padova, poteva ammirare, in una delle anse formate dal fiume, uno dei gioielli del tardo barocco veneziano, il complesso di Villa Widmann Rezzonico Foscari.Scopri di più

Villa Pisani

La villa fu edificata nella prima metà del Settecento dalla nobile famiglia Pisani di Santo Stefano, che nel 1735 ne commissionò il progetto all’architetto Francesco Maria Preti. Al 1720 risale invece il progetto per il grande parco e per le sue architetture barocche, opera dell’architetto Gerolamo Frigimelica.Scopri di più

Villa Michiel, Venier Contarini

Si compone di un corpo padronale del ‘500 affiancato da due barchesse, un oratorio, alcuni annessi e un parco. I cataloghi storici riportano che nel 1660 Niccolò Venier acquista la villa e nel 1685 aggiunge l’oratorio, restaurato e completato nel 1752 dall’architetto Lorenzo Boschetti.Scopri di più

Nessun risultato per la tua ricerca. Riprova con un altro filtro!