L’organizzazione

Consorzio di Tutela del Formaggio Grana Padano Dopgranapadano-comitato

Il Consorzio di tutela del formaggio Grana Padano Dop ha avuto delega dai consorzi di Tutela dei formaggi del Veneto per realizzare la dodicesima edizione del Concorso Caseus Veneti.
Il referente operativo per la logistica e la parte organizzativa è individuato nella Ven. Lat. Srl.
La segreteria operativa per ogni informazione sarà disponibile ai seguenti recapiti: Tel. 0422-422040, Fax 0422-422050

Le commissioni

Si tratta di una vera e propria competizione tra i formaggi del Veneto, che vengono valutati da tre differenti giurie.

LA COMMISSIONE TECNICA: Coordinata da Veneto Agricoltura e composta da esperti assaggiatori di formaggi, che assegna la graduatoria finale dei prodotti iscritti al concorso suddivisi in 37 categorie omogenee. I vincitori di ogni categoria vengono premiati al momento dell’inaugurazione il sabato mattina con la medaglia d’oro. Sei un maestro assaggiatore ONAF e desideri partecipare alla giuria critica? Manda una mail a segreteria@caseusveneti.it con la tua candidatura.

LA GIURIA CRITICA: composta da giornalisti ed esperti con il compito di selezionare tra i migliori formaggi il “Premio d’Oro”.


LA GIURIA POPOLARE:
composta da volontari del pubblico di Caseus Veneti, ha il compito di scegliere tre formaggi d’autore tra i vincitori delle medaglie d’oro. I premi vengono assegnati ai Casari che hanno materialmente realizzato i formaggi vincitori. Iscriviti qui per far parte della Giuria Popolare

Il regolamento del Concorso

…estratto dal Regolamento dell’ undicesimo concorso regionale “Caseus Veneti 2016”.

Disposizioni generali

Con l’iscrizione al concorso “Caseus Veneti 2016” i partecipanti accettano le disposizioni del presente regolamento.
Eventuali controversie sono giudicate dall’inappellabile giudizio della giuria del concorso.

Diritto di partecipazione

Per essere ammessi al concorso i formaggi devono:

  • essere presentati esclusivamente da produttori e trasformatori diretti, caseifici (ritiro di latte da più produttori) o da aziende di stagionatura con stabilimento/magazzino nel Veneto;
  • rispettare, per i prodotti D.O.P. registrati o in corso di registrazione, i disciplinari di produzione;
  • rispettare la normativa igienico sanitaria vigente;
  • essere prodotti / Stagionati / affinati in Veneto con latte proveniente dalla medesima Regione.

In caso di dubbio può essere richiesta da parte dell’organizzazione la documentazione di rintracciabilità dei prodotti.

Numero di campioni

Ogni produttore può iscrivere al concorso “Caseus Veneti 2016” al massimo 2 campioni di formaggio per categoria, in ogni caso ogni concorrente non potrà partecipare al concorso con più di 14 (quattordici) campioni di formaggio in totale.

Premi

Al primo classificato di ogni categoria verrà assegnata una medaglia d’oro.

Scarica i moduli ed il regolamento per l’iscrizione al concorso

SPONSOR TECNICI

soligo-logo
figuli-logo
latterie-venete
consorzio-asolo
Giardini-Contarin
lazzaris-logo

PARTNERS

agriform-logo
onaf-logo
veneto-agricoltura-logo

MEDIA PARTNERS

7gold-loho
radio-birikina-logo
radio-bellamonella-logo
formaggio-logo